Close

Ricerca lingua

Contenuto

Psicologia

Psychologe im Gespräch mit Patient

Intraprendere un percorso vitale verso se stessi

Al centro del nostro accompagnamento terapeutico c'è l'individuo con il suo bisogno di intimità e protezione, di essere compreso e di elaborare valori personali alla luce della mutata situazione.

Presupposto essenziale del nostro agire terapeutico è la possibilità di instaurare con il paziente un rapporto di fiducia.

L'accompagnamento psicoterapeutico da noi proposto parte dal riconoscimento delle nuove mutate possibilità e dei nuovi mutati limiti del paziente, sostiene le sue idee, il suo coraggio e la sua capacità di autoguarigione e lo incoraggia ad esplorare le proprie risorse interne ed esterne per scoprire potenzialità nascoste ancora sconosciute. Il supporto della terapia accompagna il paziente anche nell'avvicinarsi ai propri limiti e alle proprie vulnerabilità.

Esercitandosi a riconoscere e percepire l'esperienza e la conoscenza interiore si apprende una cauta modalità di introspezione, atteggiamento capace di portare guarigione: attraverso il rispetto, la vicinanza e il distacco fino alla compassionevole comprensione di se stessi. Non di rado si tratta di affrontare impulsi, pensieri e sentimenti contrastanti e in parte anche dolorosi. Passo dopo passo, nasce una nuova fiducia nelle proprie esperienze ed un divenire coscienti di ciò che veramente conta e può dare nutrimento interiore.

Autonomia, conoscenza, forza di volontà e motivazione non sono sufficienti a cogliere la totalità della persona. Nel momento in cui l'individuo si pone di fronte a se stesso e agli altri con curiosità e autoriflessione, attiva un percorso di esplorazione che conduce alla libertà interiore. Crescita e riconciliazione richiedono anche il confronto con i propri limiti, che racchiudono elementi spiacevoli e aspetti dolorosi. Seguono fasi in cui si provano sentimenti di nostalgia per giungere poi a scoprire in sé la compassione e la capacità di amare.

Il nostro reparto offre inoltre i seguenti servizi:

  • Musicoterapia
  • Arteterapia/Pitturaterapia
  • Feldenkrais ed esperienza somatica

Informazioni supplementari

Link diretto

Contatto

Centro svizzero per paraplegici Nottwill
Psicologia
Guido A. Zäch Strasse 1
CH-6207 Nottwil

Responsabile:
Markus Meyerhans

T +41 41 939 58 20 (Segreteria)
F +41 41 939 58 47

markus.meyerhans@paraplegie.ch
 

Accettazione e informazioni

Accettazione e informazioni
T +41 41 939 58 20 (Segreteria)
F +41 41 939 58 47

Orari di apertura della segreteria
lu-ve 08.00 - 12.00 / 13.00 - 17.00
 

Webdesign by nextage.ch