Contenuto

Psicologia

Psychologe im Gespräch mit Patient

Intraprendere un percorso vitale verso se stessi

Al centro del nostro accompagnamento terapeutico c'è l'individuo con il suo bisogno di intimità e protezione, di essere compreso e di elaborare valori personali alla luce della mutata situazione.

Presupposto essenziale del nostro agire terapeutico è la possibilità di instaurare con il paziente un rapporto di fiducia.

L'accompagnamento psicoterapeutico da noi proposto parte dal riconoscimento delle nuove mutate possibilità e dei nuovi mutati limiti del paziente, sostiene le sue idee, il suo coraggio e la sua capacità di autoguarigione e lo incoraggia ad esplorare le proprie risorse interne ed esterne per scoprire potenzialità nascoste ancora sconosciute. Il supporto della terapia accompagna il paziente anche nell'avvicinarsi ai propri limiti e alle proprie vulnerabilità.

Esercitandosi a riconoscere e percepire l'esperienza e la conoscenza interiore si apprende una cauta modalità di introspezione, atteggiamento capace di portare guarigione: attraverso il rispetto, la vicinanza e il distacco fino alla compassionevole comprensione di se stessi. Non di rado si tratta di affrontare impulsi, pensieri e sentimenti contrastanti e in parte anche dolorosi. Passo dopo passo, nasce una nuova fiducia nelle proprie esperienze ed un divenire coscienti di ciò che veramente conta e può dare nutrimento interiore.

Autonomia, conoscenza, forza di volontà e motivazione non sono sufficienti a cogliere la totalità della persona. Nel momento in cui l'individuo si pone di fronte a se stesso e agli altri con curiosità e autoriflessione, attiva un percorso di esplorazione che conduce alla libertà interiore. Crescita e riconciliazione richiedono anche il confronto con i propri limiti, che racchiudono elementi spiacevoli e aspetti dolorosi. Seguono fasi in cui si provano sentimenti di nostalgia per giungere poi a scoprire in sé la compassione e la capacità di amare.

Il nostro reparto offre inoltre i seguenti servizi:

  • Musicoterapia
  • Arteterapia/Pitturaterapia
  • Feldenkrais ed esperienza somatica

Informazioni supplementari

Link diretto

Contatto

Centro svizzero per paraplegici Nottwill
Psicologia
Guido A. Zäch Strasse 1
CH-6207 Nottwil

Responsabile:
Markus Meyerhans

T +41 41 939 58 20 (Segreteria)
F +41 41 939 58 47

markus.meyerhans@paraplegie.ch
 

Accettazione e informazioni

Accettazione e informazioni
T +41 41 939 58 20 (Segreteria)
F +41 41 939 58 47

Orari di apertura della segreteria
lu-ve 08.00 - 12.00 / 13.00 - 17.00
 

Webdesign by nextage.ch