Cronologia

Contenuto

Terapia Intensiva

Intensivstation

 Il reparto di Terapia Intensiva
Obiettivo del reparto di Terapia Intensiva è ristabilire le funzioni vitali di pazienti in grave pericolo di vita. Una volta stabilizzati i pazienti, ne viene disposto il trasferimento nel normale reparto di degenza per il proseguimento delle cure. Qualora il paziente non possa continuare a vivere, offriamo assistenza palliativa per accompagnarlo nel periodo di fine vita.

Un'insufficiente conoscenza del trattamento di pazienti paraplegici aumenta fortemente il rischio di complicazioni. La speciale formazione conseguita dai membri del nostro staff impedisce l'insorgere di tali specifiche complicazioni. Il reparto di Terapia Intensiva integrato nel CSP consente di accettare tempestivamente pazienti trasferiti da altre cliniche.

Conciliare medicina e umanità
Per i pazienti che hanno appena subìto incidenti ed i loro famigliari, il reparto di Terapia Intensiva costituisce il primo contatto con il CSP. Lavorare a contatto con queste persone è un compito estremamente delicato. Particolarmente importante è la chiarezza: circa le condizioni del paziente e la prognosi relativa all'evoluzione della malattia. È compito del reparto di Terapia Intensiva conciliare medicina e umanità nei riguardi del paziente.

Oltre a quanto previsto dalla terapia intensiva indicata per pazienti neo-traumatizzati od operati, la serie di prestazioni fornite dal reparto di Terapia Intensiva comprende il trattamento di tutti i quadri patologici neurologici e della medicina interna. Elementi fondamentali sono l'assistenza ai pazienti in ventilazione meccanica a lungo termine così come il trattamento di complicanze tipiche della paraplegia.

Il reparto di Terapia Intensiva dispone di otto posti paziente ed una postazione di controllo. Il reparto è diretto in collaborazione tra i dirigenti medici (medici intensivisti della Federazione dei Medici Elvetici) e la direzione assistenziale. Un responsabile dell'istruzione cura la formazione del personale della clinica gestendo l'organizzazione degli aspetti relativi all'aggiornamento dei collaboratori.

Compiti
Il reparto di Terapia Intensiva cura pazienti in situazioni critiche che necessitano di terapie, assistenza e monitoraggio. Essi ricevono assistenza specializzata da parte di assistenti e medici 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana. Il reparto di Terapia Intensiva è inoltre tenuto a garantire costantemente il pronto intervento del personale di rianimazione presso il CSP di Nottwil.

I pazienti del reparto di Terapia Intensiva comprendono persone

  • sottoposte ad intervento chirurgico (post-traumatizzati provenienti dal pronto soccorso, pazienti sottoposti a interventi chirurgici elettivi)
  • mono- o politraumatizzate gravi
  • in trasferimento secondario da un ospedale per pazienti affetti da malattie acute
  • con insufficienza respiratoria (ventilazione meccanica in acuto e continua)
  • reduci da un evento acuto o da intervento di rianimazione
  • con indicazione di terapia intensiva

Qualità
I seguenti fattori accrescono la qualità dell'offerta del reparto di Terapia Intensiva:

  • La collaborazione interdisciplinare e interprofessionale garantisce una riabilitazione conforme agli standard più innovativi della conoscenza scientifica
  • Il costante aggiornamento interno ed esterno al CSP migliora la qualità dell'assistenza fornita al paziente
  • L'introduzione di nuovi collaboratori avviene sulla scorta di liste di controllo
  • Le quotidiane attività lavorative sono orientate a quanto previsto dalle direttive e linee guida applicabili
  • Tutti i collaboratori partecipano annualmente a corsi di formazione sulle misure immediate di primo soccorso sanitario
  • La terapia intensiva è garantita da un sistema elettronico di documentazione completa per una registrazione in tempo reale, leggibile e standardizzata dell'intera procedura

Competenze
Pazienti con para- e tetraplegia
Il CSP è uno dei principali centri a livello mondiale per l'assistenza a vita di pazienti affetti da paraplegia.

Pazienti affetti da patologie neuromuscolari
Cura e trattamento di pazienti affetti da specifiche patologie neuromuscolari (ad es. sindrome di Guillain-Barré, distrofia muscolare, sclerosi laterale amiotrofica).

Pazienti in ventilazione meccanica continua
Impostazione della ventilazione meccanica a domicilio per pazienti che necessitano di ventilazione meccanica permanente.

Svezzamento
Un'esperienza decennale maturata nel settore e l'applicazione di programmi di svezzamento differenziati consentono di attuare, per pazienti in ventilazione meccanica, il parziale o perfino completo svezzamento dal ventilatore.

Gestione delle cannule
Oltre alla pura gestione delle vie respiratorie, fondamentale importanza assumono la capacità comunicativa e la deglutizione.

Comunicazione
La limitata capacità di comunicazione dei nostri pazienti viene supportata  dalla  collaborazione dei gruppi di lavoro Cure infermieristiche, Ergoterapia, Logopedia e Medicina.

Aggiornamento e perfezionamento
Il reparto di Terapia Intensiva offre diverse possibilità di aggiornamento e perfezionamento:

  • Il reparto di Terapia Intensiva è sede di stage formativi della durata di un anno per il perfezionamento in medicina intensiva (cat. C) riconosciuti dalla Federazione dei Medici Elvetici.
  • La formazione di tirocinanti e studenti SSS viene seguita dal personale assistenziale specializzato del CSP.
  • Il CSP supporta altri ambiti di terapia con corsi di perfezionamento in terapia respiratoria, rianimazione, ventilazione meccanica continua, ecc.
  • Il CSP partecipa a congressi nazionali e internazionali con relazioni su medicina intensiva, cure intensive e paraplegia.

Visitatori
Benvenuti nel reparto di Terapia Intensiva del CSP! Vi preghiamo di rispettare le seguenti indicazioni per la visita ai vostri famigliari. In tal modo contribuirete alla buona e gradevole permanenza dei pazienti nel nostro reparto.

Vi invitiamo ad individuare nella vostra famiglia una persona di riferimento per agevolare il reciproco scambio di informazioni. Per informazioni di natura medica, contattare il medico di competenza. Il personale assistenziale è a disposizione per fissare un colloquio. Informazioni sulla visita  Link al Pdf Visite al reparto di Terapia Intensiva.

Informazioni supplementari

Aderisci subito

CHF 200'000 nel caso di una para-tetraplegia conseguente a infortunio che implichi una dipendenza permanente dalla sedia a rotelle. Diventare membro

Contatto

Centro svizzero per paraplegici
Reparto Terapia Intensiva
Guido A. Zächstrasse 1
CH-6207 Nottwil

Responsabile:
Dr. med. Peter Felleiter
peter.felleiter@paraplegie.ch

T +41 41 939 54 54
F +41 41 939 54 00
spz@paraplegie.ch

Webdesign by nextage.ch