Carrozzine elettriche

Liberi di uscire grazie a un sostegno elettrico

La mobilità va oltre la capacità di muoversi, mobilità vuol dire qualità della vita. Per superare i limiti e conquistare gli spazi aperti, una sedia a rotelle elettrica può rappresentare un aiuto prezioso. Una seduta adattata in modo preciso, che segue docilmente il movimento della strada in salita come in discesa, garantisce comfort e sicurezza. Sistemi di comando ambientali e possibilità di programmazione delle caratteristiche di guida consentono di adattare al meglio la carrozzina elettrica alle esigenze del cliente.

La combinazione di una carrozzina manuale con un dispositivo di trazione elettrico può rappresentare un miglioramento significativo della mobilità autonoma. Sia che la si usi in ambienti domestici su terreni irregolari e leggermente collinari, sia per escursioni all'aperto.

Si distingue tra i seguenti modelli

  • Le sedie a rotelle elettriche per spazi interni si contraddistinguono per la loro struttura compatta e l'eccezionale maneggevolezza. In questo modo le si può manovrare agevolmente anche in ambienti piccoli.

  • Per un utilizzo negli spazi esterni, la capacità prestazionale in termini di distanza e superamento degli ostacoli riveste un’importanza prioritaria. In questo caso, sono essenziali una lunga autonomia della batteria, una buona robustezza e velocità massime.

  • Queste carrozzine elettriche presentano caratteristiche strutturali adatte sia agli spazi interni che esterni. Dispongono di una grande adattabilità riguardo alle caratteristiche di guida ed all'assetto per la postura. La costruzione modulare consente un trasporto facile. Motori efficienti offrono una grande autonomia nonostante le batterie di piccola misura.

  • Le persone che hanno conservato una parziale capacità di deambulazione e una buona stabilità fisica, possono decidere di optare per uno scooter. Lo scooter elettrico si guida come uno scooter normale mediante un manubrio. Gli scooter elettrici sono disponibili in svariate versioni, sia per gli spazi interni che per quelli esterni.

  • Sulle carrozzine manuali è possibile montare i propulsori ausiliari. Con l’aggiunta di un propulsore ausiliare, che richiede poche e semplici manovre, la carrozzina manuale viene dotata di un motore elettrico. La mobilità autonoma di molti utenti può migliorare notevolmente grazie all’impiego di un propulsore ausiliare.

Il vostro referente

Vi potrebbe interessare anche

Aderire ora come membro e ricevere in caso d’emergenza un sussidio sostenitori di CHF 250'000.

Donare ora per sostenere i nostri progetti a favore delle persone para e tetraplegiche.