Finanziamento

I finanziamenti alla Ricerca svizzera per paraplegici (RSP) arrivano da tre fonti diverse.

La Fondazione svizzera per paraplegici garantisce il finanziamento base attraverso un contributo di esercizio annuo.

Il secondo pilastro del finanziamento della RSP è rappresentato dal sussidio federale come sancito nell'articolo 15 della LPRI (Legge federale sulla promozione della ricerca e dell'innovazione) e dal sussidio elargito dal Cantone Lucerna in appoggio a quello federale. La RSP riceve i sussidi della Confederazione e del Cantone dal 2008 quando è stata riconosciuta ufficialmente come struttura di ricerca extra universitaria di importanza nazionale. Il sussidio si basa su decisioni di sovvenzione quadriennali che vengono proposte in un contesto competitivo alla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI), valutate dal Consiglio svizzero della scienza (CSS) e suggerite alla Confederazione e al Cantone. Il riconoscimento e il finanziamento attuali sono assegnati per il periodo 2017-2020.

Il terzo pilastro del finanziamento attinge a fondi ottenuti attraverso competizioni per progetti di ricerca specifici. Importanti enti sostenitori in tal senso sono il Fondo Nazionale Svizzero (FNS), la Commissione Europea (CE) e la SUVA per quanto concerne problematiche concrete dell'assistenza. La RSP reperisce altri contributi grazie alla collaborazione con partner dell'economia e altre comunità pubbliche.

Aderire ora come membro e ricevere in caso d’emergenza un sussidio sostenitori di CHF 250'000.

Donare ora per sostenere i nostri progetti a favore delle persone para e tetraplegiche.