Scopo della Fondazione

Articolo 2 dello Statuto della Fondazione svizzera per paraplegici, 12 dicembre 2017:

  • "Lo scopo della Fondazione svizzera per paraplegici è la riabilitazione globale di para e tetraplegici. La Fondazione adotta e appoggia tutti quei provvedimenti ritenuti opportuni al raggiungimento di queste finalità secondo l’attuale stato della scienza e della tecnica.
  • La FSP assiste i para-tetraplegici nei casi di necessità, fornendo contributi per l’acquisto di dispositivi ausiliari, apparecchiature e attrezzature nonché per pagare costi d’assistenza non coperti e inoltre si adopera per aiutare i para-tetraplegici in difficoltà e i loro familiari.
  • La Fondazione promuove gli obiettivi dell'Associazione svizzera dei paraplegici (ASP).
  • La Fondazione stanzia i mezzi finanziari per l'ampliamento, il mantenimento e la gestione del Centro svizzero per paraplegici (CSP) a Nottwil, per l'ampliamento, il mantenimento e la gestione dei propri centri di ricerca e formazione, dell'Istituto Guido A. Zäch (GZI) a Nottwil e per l'ampliamento, lo sviluppo e la gestione dei propri ulteriori istituti dedicati a diverse attività al servizio dei para-tetraplegici nonché di persone con limitazioni fisi-che similari, in particolare ai fini della ricerca, dello sviluppo, della traslazione e dotazione di mezzi ausiliari di ogni tipo.
  • La Fondazione promuove la formazione e la qualificazione professionale del personale specializzato e appoggia la ricerca scientifica nel campo della riabilitazione globale di para e tetraplegici.
  • La FSP informa regolarmente sullo stato dei propri progetti e attività, promuovendo verso l’esterno la comprensione per la condizione dei para e tetraplegici attraverso l’attività informativa.
  • La Fondazione può sostenere o praticare essa stessa attività a favore di persone con limitazioni o difetti fisici oppure malattie, che possono indurre direttamente o indirettamente a un migliora-mento della qualità della vita dei para e tetraplegici, in modo particolare in materia di assistenza medica, di dotazione di mezzi ausiliari (tecnologie assistive), come pure di formazione, ricerca e innovazione."

Potrebbe anche interessarvi

Aderire ora come membro e ricevere in caso d’emergenza un sussidio sostenitori di CHF 250'000.

Donare ora per sostenere i nostri progetti a favore delle persone para e tetraplegiche.