Esami neurologici speciali

I dolori nevralgici possono essere causati da lesioni (ernia discale, operazione, lesione midollare, CRPS), infiammazioni (sclerosi multipla, herpes zoster) e altro (morbo di Parkinson, polineuropatia).

Una patologia neurologica molto diffusa è il mal di testa. Fra la moltitudine di patologie connesse al mal di testa, le più comuni sono l’emicrania, la cefalea tensiva, dolori facciali, la nevralgia del trigemino, la cefalea a grappolo.

Il nostro pacchetto di trattamenti

  • La stimolazione magnetica transcranica ripetitiva (rTMS) è un nuovo tipo di procedura in grado di alleviare le nevralgie craniche e anche determinate forme di cefalea mediante l'azione di un campo magnetico.

  • Questo esame, atto a determinare la sensibilità alla temperatura, al dolore e ai monconi, aiuta a classificare le nevralgie e a ottimizzare il trattamento. Il nostro centro è certificato per questo esame.

  • I potenziali evocati con laser forniscono informazioni sul funzionamento dei nervi vettori del dolore e del loro percorso verso il cervello. Questo esame prevede l’applicazione di uno stimolo cutaneo mediante un raggio laser e misura la reazione del cervello tramite elettrodi adesivi.

  • Questo esame fornisce informazioni sul funzionamento dei nervi vettori del dolore e del loro percorso verso il cervello. Esso prevede l’applicazione di stimoli termici sulla cute e misura la reazione del cervello tramite elettrodi adesivi.

  • Con un piccolo stimolo elettrico sulla cute si provoca un arrossamento della pelle che viene misurato con una procedura laser. Ciò permette di misurare il funzionamento delle fibre nervose vettrici del dolore della cute.

  • Gli ultrasuoni danno la possibilità di rendere visibili le variazioni delle strutture nervose.

  • La termografia può evidenziare un'escursione termica della cute causata da danni a carico dei nervi.

Vi potrebbe interessare anche