Un grazie di cuore!

22.01.2020

Ce l'abbiamo fatta, addirittura superando la somma prevista! In soli 45 giorni abbiamo raccolto oltre 60'000 franchi per le sedie a rotelle sportive da noleggiare. Ringraziamo moltissimo tutte le donatrici e tutti i donatori.

Grazie al vostro sostegno, la Fondazione svizzera per paraplegici potrà ora acquistare da 8 a 10 sedie a rotelle sportive che potranno essere noleggiate dalle persone para e tetraplegiche. Chi desidererà provare un certo tipo di sport, sarà in grado di farlo senza dover spendere troppo all'inizio. 

Stando a Roger Getzmann, responsabile Sport svizzero in carrozzella, ora si provvederà al più presto ad acquistare gli attrezzi, con l'obiettivo di offrire a noleggio le sedie a rotelle sportive sin dalla primavera.   

Lo sport è essenziale

L’approccio alla disciplina sportiva adatta non è facile per le persone in sedia a rotelle. Prima di iniziare bisogna provvedere ad adattare l’attrezzo sportivo e il cuscino antidecubito alle misure corporee dell’utente. Al momento del primo approccio alla disciplina sportiva prescelta non è però ancora chiaro se questa sia conciliabile con le attività quotidiane e se sia adatta a lungo termine alle condizioni fisiche della persona in questione. 

Per le persone con lesione midollare lo sport assume un ruolo determinante già durante la fase riabilitativa. Nella terapia sportiva le persone mielolese lavorano per il recupero delle loro capacità motorie e per incentivare la loro forza mentale. Muoversi regolarmente è per le persone in sedia a rotelle ancor più importante che per le persone deambulanti al fine di prevenire malattie.
 

 

Aderire ora come membro e ricevere in caso d’emergenza un sussidio sostenitori di CHF 250'000.

Donare ora per sostenere i nostri progetti a favore delle persone para e tetraplegiche.