trainingstipps-der-schweizer-paraplegiker-stiftung-sandro-schaller

Consigli di allenamento

PD Dr. sc. nat. Claudio Perret è vice responsabile della Medicina dello sport Nottwil. In qualità di scienziato dello sport pubblica regolarmente articoli in riviste internazionali specializzate. I seguenti consigli vi aiuteranno a rimettervi in forma.

È difficile cambiare le nostre abitudini. Tuttavia, chi desidera migliorare il proprio stato di salute o perdere peso non ha bisogno di compiere grandi sforzi: basta muoversi regolarmente e badare ad un’alimentazione equilibrata. Una soluzione semplice e completa la offrono, per esempio, i percorsi vita, che includono tutti gli elementi di un allenamento serio: resistenza, forza e mobilità.

Principi di base

  1. Moto a sufficienza
  2. Alimentazione equilibrata
  3. Dormire a sufficienza

Consiglio 1: Abbandonare la zona di comfort

Essenzialmente vale: fare 30 minuti al giorno di moto moderato. L’importante è praticare un tipo di movimento che piaccia, solo così si riesce ad essere costanti. (Consumo settimanale: 1200 calorie.)

Consiglio 2: Aumentare un po’ alla volta

Chi è troppo motivato passa da zero a cento, stressando il proprio organismo. È meglio procedere passo per passo, iniziando ad aumentare lentamente prima la durata dell’allenamento, poi l’intensità, con pazienza e pianificando giornate di riposo. Una pancia cresciuta in 10 anni non sparirà di certo in 3 mesi.

René Hübner
rene-huebner-trainingstipps_der_schweizer_paraplegiker-stiftung

Consiglio 3: Una performance migliore richiede più allenamento

Per migliorare la propria forma fisica, l’organismo ha bisogno di 3 unità di allenamento settimanali: 2 allenamenti della resistenza (che provochino almeno una leggera sudorazione) più 1 allenamento muscolare.

Consiglio 4 : Badare a un’alimentazione corretta

Chi si allena consuma energie, liquidi e sali. Lo sport agonistico richiede un ripristino il prima possibile delle riserve di proteine e carboidrati consumati. Chi vuole dimagrire dovrebbe mangiare 2-3 ore prima di allenarsi e bere soltanto acqua o tè non zuccherato. L’ideale per la linea è allenarsi tutte le mattine a stomaco vuoto.

Consiglio 5: Variare l’allenamento

Chi per anni fa sempre lo stesso allenamento non fa progressi. Variare l’intensità, la durata dell’allenamento e la disciplina sportiva aiuta non solo ad incentivare la motivazione e i miglioramenti, ma anche a prevenire carichi unilaterali e sovraccarichi.

Diventare membro
Diventare membro

Aderire ora come membro e ricevere in caso d’emergenza un sussidio sostenitori di CHF 250'000.

Diventare membro
Donazioni
Donazioni

Donare ora per sostenere i nostri progetti a favore delle persone para e tetraplegiche.

Donazioni