Schweizer Paraplegiker-Zentrum

Qualità e risultati

All'interno del Gruppo Svizzero Paraplegici (GSP) si mira a ottenere una gestione della qualità efficace e sostenibile. Gli obiettivi sono la massima soddisfazione dei pazienti, dei clienti e dei collaboratori, una posizione di mercato ottimale e la capacità d'innovazione.

Tali obiettivi vengono raggiunti tramite diverse misure:

  • il processo di miglioramento continuo viene implementato stabilmente ed è vissuto attivamente,
  • la Gestione reclami e feedback ci indica le tendenze di sviluppo e il potenziale di miglioramento,
  • gli audit e la valutazione della qualità ci forniscono una panoramica sugli standard di qualità e sulla loro effettiva applicazione.
  • Mediante una documentazione della qualità trasversale ai settori e alla società, che contiene tutti i processi e i relativi documenti, il GSP garantisce uniformità e coerenza nella gestione della qualità.

Politica sulla qualità

Il Gruppo Svizzero Paraplegici (la Fondazione svizzera per paraplegici con le sue società affiliate e organizzazioni partner) orienta il proprio operato ai seguenti principi fondamentali di eccellenza sostenibile in linea con il modello EFQM 2013 (European Foundation for Quality Management):

  • Il paziente/cliente è al centro dell'interesse. Le sue esigenze e le sue richieste vengono considerate superando continuamente le aspettative, in modo che noi, come azienda, possiamo raggiungere un successo duraturo e mantenere una posizione sicura all'interno della struttura dell'assistenza globale anche nell'attuale contesto economico caratterizzato da una grande concorrenza e trasparenza delle informazioni. In sintesi, ci concentriamo sulla miglior assistenza medica possibile, un'elevata lealtà e un maggior legame nei confronti dei clienti/pazienti, poiché il successo sul mercato dei nostri servizi dipende essenzialmente da loro.

  • I dirigenti sono consapevoli della loro responsabilità, sia di carattere sociale che di carattere economico. Esercitiamo un'influenza positiva sul nostro contesto, migliorando le nostre prestazioni e, allo stesso tempo, tenendo conto delle condizioni sociali, economiche ed ecologiche delle parti interessate.

  • L’azienda non solo è in grado di accettare i cambiamenti, ma anche di favorirli e sostenerli in maniera attiva e innovativa. Tutto ciò avviene combinando l’attitudine all’innovazione a un change management efficace all’interno e all’esterno dell’organizzazione.

  • La nostra azienda crea un valore aggiunto e migliora i propri servizi attraverso il continuo miglioramento e l'innovazione sistematica. I collaboratori vengono incoraggiati a sperimentare e ad apprendere. La nostra è una cultura in cui gli errori vengono trattati in maniera aperta e trasparente.

  • I dirigenti amministrano con lungimiranza e, nei periodi di cambiamenti, offrono ai nostri collaboratori opportunità di orientamento. Mantengono stabile l'azienda, ma sono anche in grado di affrontare i cambiamenti. Le loro azioni sono incentrate sui nostri scopi. Le persone che fanno parte della dirigenza agiscono come fonte di ispirazione e si comportano secondo i valori esistenti e principi etici.

  • La dirigenza pratica una cultura in cui è consentito esprimersi in maniera aperta e critica. Le decisioni vengono motivate dai fatti e in questo modo diventano comprensibili. Le opportunità, come i pericoli, vengono identificati e si intraprendono azioni per reagire di conseguenza in modo efficace.

  • I collaboratori costituiscono la nostra risorsa più preziosa. Meritano rispetto, fiducia e stima.

    Ai nostri collaboratori sta molto a cuore quello che fanno, sono entusiasti e sostengono il Gruppo Svizzero Paraplegici. Si impegnano a rispettare i valori, i principi guida e il codice di condotta e agiscono di conseguenza. Una sana comprensione delle persone, l'iniziativa personale e la responsabilità propria li accompagnano costantemente, come la lealtà e l'apertura ai cambiamenti. Anche i collaboratori che lasciano la Fondazione vengono trattati in modo corretto e collaborativo.

  • Nell'ambito dell'assistenza sanitaria, i risultati conseguiti dall'azienda sono sempre eccezionali e soddisfano le esigenze delle parti interessate sia a breve che a lungo termine. I risultati ottenuti vengono valutati per continuare a migliorare le prestazioni future e per garantire benefici sostenibili.

Riconoscimenti per la qualità

Al Centro svizzero per paraplegici sono stati assegnati i seguenti riconoscimenti per la qualità:

Sicurezza dei pazienti

Le misure adottate per la sicurezza dei pazienti ci aiutano a imparare dagli errori e a promuovere la cultura della sicurezza all'interno del Centro svizzero per paraplegici.

CIRS
CIRS sta per Critical Incident Reporting System e consente di registrare in maniera sistematica gli eventi critici che si verificano ogni giorno in clinica. I nostri collaboratori segnalano le criticità che avrebbero potuto portare a degli errori e mettere a rischio i pazienti. Inoltre avanzano proposte su come in futuro si potrebbe intervenire per evitare simili episodi. Sulla base di segnalazioni anonime, si introducono provvedimenti per migliorare la sicurezza dei pazienti.

Contatti

Feedback e reclami

Riteniamo importante che i nostri sostenitori, pazienti, visitatori e partner siano attivamente coinvolti nel nostro processo di miglioramento. Ci teniamo a una cultura del feedback di tipo costruttivo, perché contribuisce al perfezionamento dei processi all'interno del Gruppo Svizzero Paraplegici e delle sue società affiliate. Sono i collaboratori della Gestione qualità a ricevere le eventuali domande, richieste o critiche.

Potrebbe anche interessarvi

Aderire ora come membro e ricevere in caso d’emergenza un sussidio sostenitori di CHF 250'000.

Donare ora per sostenere i nostri progetti a favore delle persone para e tetraplegiche.