Servizi offerti dal reparto di consulenza e terapia nutrizionale

Quando è indicata una terapia o una consulenza nutrizionale? In caso di...

  • denutrizione, alimentazione errata, malnutrizione;
  • lesioni da pressione, disturbi della cicatrizzazione;
  • disturbi della masticazione e della deglutizione (disfagia);
  • nutrizione artificiale (enterale/parenterale);
  • ottimizzazione della gestione della funzione intestinale o malattie dell’apparato digerente (quali ad es. reflusso, gastrite, infiammazione intestinale), alimentazione per portatori di stomia;
  • adiposità, sovrappeso, gestione del peso corporeo;
  • disturbi del metabolismo (diabete mellito, ipercolesterolemia, iperuricemia, ecc.);
  • malattie renali e
  • allergie e intolleranze alimentari (ad es. intolleranza al lattosio, celiachia).

Inoltre, è consigliata in caso di prima riabilitazione per persone che hanno recentemente subìto una lesione midollare o sindromi similari alla lesione midollare.

Per pazienti ricoverati

In caso di accertata indicazione, l’iscrizione avviene tramite il medico.

Procedura

Il colloquio approfondito con il paziente sta al centro della consultazione, che include il chiarimento di domande, esigenze e possibilità in considerazione delle abitudini alimentari e dello stile di vita del paziente. Dopo aver formulato una diagnosi alimentare, procediamo con la definizione di obiettivi e provvedimenti.
Gli interventi vengono organizzati in accordo con il personale medico, infermieristico e, se necessario, con la logopedia. Inoltre, vi è una stretta collaborazione con il personale della cucina e del servizio alberghiero.
Di concerto con il paziente, i provvedimenti e la loro implementazione vengono costantemente adeguati alla situazione.

Strumenti

Al fine di garantire un’assistenza ottimale, il servizio di consulenza nutrizionale si avvale degli strumenti seguenti:

  • anamnesi esaustiva
  • formule per calcolare il fabbisogno
  • calorimetria indiretta (misurazione del fabbisogno calorico)
  • analisi bioimpedenziometrica (determinazione della composizione corporea)
  • interpretazione dello stato nutrizionale (ad esempio in laboratorio)

In regime ambulatoriale

Qualora sia desiderata e indicata un’assistenza postospedaliera, in caso di necessità saremo lieti di inviarvi a uno specialista nei pressi del vostro domicilio.

In caso di problemi specifici legati alla lesione midollare, il nostro servizio di Consulenza e terapia nutrizionale rimane a disposizione per un’assistenza ambulatoriale (vedasi indicazioni elencate poc’anzi). La prescrizione dell’ASDD (modulo di prescrizione ufficiale) deve essere rilasciata da un medico. In caso di accertata indicazione, i costi verranno coperti dalla cassa malati.

Torna alla pagina principale della Terapia nutrizionale

Mitglied werden
Mitglied werden

Werden Sie jetzt Mitglied und erhalten Sie im Ernstfall CHF 250'000 Gönnerunterstützung.

Mitglied werden
Spenden
Spenden

Spenden Sie jetzt und unterstützen Sie unsere Projekte zugunsten von Querschnittgelähmten.

Spenden